menu ]

Viaggi e Birra ]
locali e birrerie ]
comunicati stampa ]
tecniche per Homebrew ]
AreaBirra intervista... ]

Speciali ]

Area Riservata ]

Articoli correlati ]

Birrificio del Ducato. Giovanni Campari intervistato da AreaBirra.
a cura di reversi

Social networks ]

AreaBirra.it Youtube Channelaccedi al canale
suggerisci un video

Areabirra.it Facebook Group iscriviti al gruppo

visualizza il profilo

bookmark

Supporters ]

la tua pubblicità qui! clicca per informazioni

Le interviste di AreaBirra.it ]

BABB - Birrificio Artigianale Bassa Bresciana a Manerbio, il mastro birraio Riccardo Redaelli intervistato da Area Birra - 22/12/2008

AreaBirra intervista Riccardo Redaelli, mastro birraio del BABB, Birrificio Artigianale Bassa Bresciana a Manerbio, in provincia di Brescia

AreaBirra intervista Riccardo Redaelli, mastro birraio del BABB, Birrificio Artigianale Bassa Bresciana

22 dicembre 2008 - Proseguono le Interviste di AreaBirra.it ai Mastri birrai dei principali birrifici artigianali italiani. Incontriamo Riccardo Redaelli, attuale brillante birraio del BABB - Birrificio Artigianale Bassa Bresciana di Manerbio, in provincia di Brescia
 
Facciamo quattro chiacchiere con Riccardo, che espone alla redazione ed agli utenti di AreaBirra la propria visione dell'andamento italiano e gli sviluppi del panorama brassicolo artigianale del Bel Paese.
Per maggiori informazioni vi rimandiamo al sito ufficiale del BABB - Birrificio Artigianale Bassa Bresciana.
 

Da quanto tempo il Birrificio Artigianale Bassa Bresciana conduce la propria attività?

Il B.A.B.B. e' attivo da fine 2003 con un impianto da 10hl e la produzione e' cresciuta di anno in anno

Come è nata la tua passione per la birra e perché hai intrapreso questa avventura?

La mia passione nasce all'inizio degli anni 90 dove l'artigianale ancora era un tabu', solo negli anni successivi si e' concretizzata e mi ha dato la voglia e la fortuna di iniziare questo viaggio.

Qual è sinteticamente la tua filosofia sulla birra?

La mia filosofia personale e' quella di mantenere una linea di fondo legata alla canonicità degli stili di birra; sperimentando certamente, ma, cosa importante, mirare a proporre sempre un prodotto valido.

Quando ritieni che una birra sia "di qualità"?

La qualita' viene dal non avere difetti / odori sgradevoli, sebbene alcune birre “sperimentali” al naso di chi si avvicina per la prima volta al mondo brassicolo possano sembrare comunque difficili!!

Vi siete mai pentiti di aver aperto un microbirrificio?

Questa domanda rigurda esclusivamente i soci; io sono il loro birraio.. Ad ogni modo penso che la passione non ti faccia mai pentire.

Che birre produce il B.A.B.B.? Puoi descriverle brevemente?

Attualmente il BABB di Manerbio produce 7 tipologie di birra

  • Omnia - chiara pils ben luppolata da 5,3 vol.
  • Rubinia - rossa doppelbock da 7,5 vol.
  • Alba - blanche speziata da 4,5 vol
  • Fusca - stout speciale da 6,5 vol. (la mia preferita, n.d.r.)
  • Bockale - belgian ale da 7,0 vol.
  • FOM - classic Rauchbeer da 6,0 vol.
  • Mellis - birra al miele da 6,5 vol.

A che prezzo indicativo sono vendute?

Il prezzo varia dalla bottiglia al fusto indicativamente la bottiglia da 0,5 costa 3,00 e in fusto da 2,00 a 2,80 e al litro.

Quali delle vostre birre incontrano il maggior riscontro di pubblico?

sicuramente Omnia e Rubinia anche per il motivo che chiare e rosse restano comunque le due tipologie maggiormente bevute

Ogni mastro ha la propria preferita. Quale tra i prodotti del BABB preferisci (senti più vicino, ti soddisfa di più)? Perchè?

Sento che la FÖM essendo totalmente una mia ricetta, e piacendomi la tipologia, sia una delle preferite insieme a tutte le altre che porto avanti con passione ma che sono state ideate prima del mio arrivo al Birrificio BABB.

Uno sguardo alla realtà italiana... Oltre al birrificio per il quale operi, fai qualche nome che "merita", che reputi valido o interessante nel panorama artigianale italiano.. Per quali motivi? Qualche prodotto in particolare?

I birrifici che meritano sono tanti; molti li potete vedere dalle ultime premiazioni di "Birramia 2008". Devo dire che da due anni a questa parte sono emerse qualita', passione e tipologie molto interessanti che hanno elevato di molto lo standard qualitativo nel panorama della birra artigianale italiana.

Come vedi lo sviluppo del movimento dei birrifici artigianali in italia?

Penso che le cose stiano prendendo piede anche grazie ad associazioni come Unionbirrai, ma non solo, che da tempo portano alta la bandiera brassicola italiana.
Altro grande merito va alle associazioni di degustatori sparse nella penisola che fanno conoscere sempre di piu' l'universo della birra artigianale, ancora in parte sconosciuta

Noti nel pubblico italiano un miglioramento in termini di apprezzamento e capacità di critica nei confronti della birra?

C'e' stato un netto miglioramento da parte di critica e pubblico grazie al fatto che ora la gente e' piu' consapevole di cio che beve.

Quale è secondo te la maggiore difficoltà che a tuo avviso un birrificio artigianale deve fronteggiare oggigiorno?

Indubbiamente l'impegno, anche fisico, richiesto è elevato; Non da meno vanno considerati i costi di produzione e le accise sono ancora troppo alte.

Quale è stata la maggior soddisfazione derivata dalla tua attività o dalle tue birre? Ricordi un aneddoto in particolare?

La maggior soddisfazione e' quella di alzarmi ogni giorno e andare a fare un lavoro che amo, cosi' come amo il mondo brassicolo e le birre che produco

Dove si possono trovare e in che modo proponete le vostre birre?

Sul sito www.babb.it c'è un'area riservata ai distributori e comunque l'acquisto si puo farlo direttamente in birrificio o mandando una mail a info@babb.it con un minimo d'ordine per la spedizione delle bottiglie da 0,50/0,75 0 o fusti da 30l.

Le distribuite nel vostro locale o le fornite ad altri gestori?

L'elenco dei distributori è disponibile sul sito.
Se avete la possibilità di passare direttamente al locale di Manerbio, potrete anche acquistare fustini da asporto da 5l.

Se proponete la vostra produzione attraverso diversi locali vi preoccupate di realizzare corsi di formazione/degustazione per coloro che distribuiranno le vostre birre?

Se c'e' un interesse comune penso sia la cosa migliore e lo propongo da sempre, perche' il prodotto venga consumato ed apprezzato nel modo migliore.

Potete indicare qualche abbinamento gastronomico interessante?

Non prevedo mai canonici abbinamenti birra/cibo. Sono fermamente convinto che le mie birre vadano accompagnate al cibo che più possa piacere in base al proprio gusto personale.
Ad ogni modo, nel locale di Manerbio proponiamo accostamenti, anche a richiesta, con la cucina tipica bresciana.

Avete in mente qualche nuova creazione per il prossimo futuro o qualche specialità che volete anticiparci?

Presto proporremo alcune nostre tipologie, rifermentate in bottiglia da 0,75. Poi chissa', la sperimentazione e' sempre in fermento

Dove e come chiunque sia interessato ai vostri prodotti possa eventualmente contattarvi per maggiori informazioni?

Inviando una mail a info@babb.it o contattando il birraio anche per visite al birrificio al 329-2130821

Proponete qualche merchandise promozionale per pubblicizzare il birrificio ed i prodotti? Se si, come è possibile procurarsela?

Il BABB, Birrificio Artigianale Bassa Bresciana ha una propria linea di t-shirt e felpe, acquistabili nel locale di Manerbio, presso i nostri stand alle fiere o scrivendo all'indirizzo info@babb.it

Elenco di tutti gli articoli

Per leggere l'articolo cliccare su uno dei titoli. E' anche possibile ottenere il feed RSS/XML degli ultimi cinque articoli.