Speciali ]

Area Riservata ]

Social networks ]

AreaBirra.it Youtube Channelaccedi al canale
suggerisci un video

Areabirra.it Facebook Group iscriviti al gruppo

visualizza il profilo

bookmark

Supporters ]

la tua pubblicità qui! clicca per informazioni

La birra Kasteel Blond degustata e recensita da AreaBirra.it ]

Birra Kasteel Blond


 
 Nome: Kasteel Blond
 Produttore: Brouwerij Van Honsebrouck
 Nazione di appartenenza: Belgio
 Gradazione: 11.00% Vol.
 Stile: Ale stile Belga - Tripel
 Colore: oro
 Bicchiere suggerito:
 Note:
La Fiandra occidentale è tra le zone del Belgio più attive nella produzione birraia; nella deliziosa cittadina di Ingelmunster si trova una lussuosa villa settecentesca, chiamata dai locali “castello” (“kasteel” in fiammingo). Le cantine della villa ospitano questa strong ale chiara, assieme alla sua più celebre versione scura, la Kasteel Bruin, entrambe prodotte dal birrificio Van Honsebrouck.
 
Il colore della Blond è oro intenso, con un perlage ridotto e una schiuma corposa ma poco persistente. L’aroma, assai complesso, è di lievito ale, malto e brandy, con una sfumatura speziata che emerge sempre di più man mano che sale la temperatura. Il corpo è cremoso ma non pesante, mentre il gusto, avvolgente e inebriante, è dolce di liquore, fortemente maltato e reso unico da una forte nota di vaniglia. Il finale, lunghissimo, è di cognac e caramello, con una parziale rivalsa del luppolo.
 
La quasi totale identità della confezione rispetto alla sorella Kasteel Bruin è più giustificata di quanto si possa pensare; si tratta veramente di due versioni diverse della stessa “filosofia” birraia: più corposa, vinosa e nocciolata la scura, più snella, vanigliata e luppolata la bionda.
 
Ma come in due vere sorelle, le differenze non cancellano le evidenti somiglianze.
Delle due, la Bruin è senza dubbio il prodotto di punta.
Ed è tutto dire…. questa Blond, infatti, è vera poesia in bottiglia; complessa, bilanciata sia nel corpo che nel gusto, aromatica e stimolante, è una di quelle birre che si bevono con ostentazione e con continuità, con il rischio (11 gradi!) di rallegrare fin troppo la serata.
 
Meglio allora gustarla col contagocce, in silenzio, in compagnia di un libro – o di un film, o di un disco – che ne sia degno.
 Temperatura di servizio: 11 - 13°C
 Sito web ufficiale:
 Info: la birra Kasteel Blond è stata recensita il 17/05/2005 da kevin

Altre birre appartenenti allo stile
Ale stile Belga - Tripel

 Tripel Karmeliet
 Gentse Tripel
 Dulle Teve
 

Brouwerij Van Honsebrouck produce e commercializza anche:

 Kasteel Bruin

Altre recensioni su questa birra:

Altri autori non hanno recensito questa birra.

Commenti alla recensione


Ci sono 0 commenti a questa recensione.

Hai bevuto e degustato la birra ? Pubblica il tuo commento!