Speciali ]

Area Riservata ]

Social networks ]

AreaBirra.it Youtube Channelaccedi al canale
suggerisci un video

Areabirra.it Facebook Group iscriviti al gruppo

visualizza il profilo

bookmark

Supporters ]

la tua pubblicità qui! clicca per informazioni

La birra Guldenberg degustata e recensita da AreaBirra.it ]

Birra Guldenberg


 
 Nome: Guldenberg
 Produttore: Brouwerij De Ranke
 Nazione di appartenenza: Belgio
 Gradazione: 8.50% Vol.
 Stile: Ale stile Belga - Ale belga
 Colore: oro carico
 Bicchiere suggerito:
 Note:
Tra i casi strani della produzione birraia internazionale, quello della Brouwerij De Ranke è forse il più strano di tutti.
Si tratta infatti di uno stabilimento in prestito….
Due geni assoluti, Nino Bacelle e Guido Devos, passano i fine settimana tra le strutture di un birrificio nelle Fiandre Occidentali, affittato per l’occasione, e trascorrono qualche ora nella tranquilla produzione di birra.
 
Ma anziché la commovente brodaglia tipica dei dilettanti, sfornano alcune tra le ale più buone e originali del mercato belga. Ciò che distingue la coppia Bacelle & Devos (noti in patria come Nino & Guido, ma qui sembrerebbe un duo di Zelig…) dai colleghi connazionali è un amore viscerale e bizzarro per il luppolo, utilizzato il più delle volte in maniera sperimentale, e con mix tanto audaci quanto interessanti. Il risultato è una gamma di birre ciascuna delle quali tende a sfuggire a qualsiasi etichetta, anche a quella impostale dai produttori stessi.
 
È il caso di questa Guldenberg, una ale dal colore dorato carico che sulla bottiglia riporta la volutamente fuorviante definizione “abdijbier” (birra d’abbazia).
Si tratterebbe, secondo il poco convinto consenso comune, di una tripel, definizione che, pur non essendo riservata alle abbazie, tuttavia è ben associabile ad esse, soprattutto come versione chiara e dolce della dubbel.
 
Ora, chiunque conosca bene le tripel potrà constatare, assaggiando la Guldenberg, come essa se ne discosti notevolmente.
 
Il colore è quello giusto, ma già dall’aroma emerge un secco acidulo che di tripel ha proprio poco: è frutto del lievito brettanomyces, utlizzato per alcune ale brune agrodolci, quasi mai per birre di questo tipo.
 
La consistenza della schiuma, la leggerezza oleosa del corpo, l’effervescenza sembrano suggerire, più che una tripel, una saison.
 
Ma il gusto smentisce anche questa impressione: frutti misti, pere e agrumi in testa, ricoprono uno strato di dolce malto, appetitoso come una torta appena sfornata, e una ricchezza di liquore cremoso, speziato di cumino. Avevamo ragione, allora, è una tripel! No, perché dopo aver sedotto il palato con dolcezze sopraffine, il gusto evolve rapidamente verso un secco di luppolo, inaudito in un contesto simile, e sul finale presenta un acido-amaro quasi di grappa. Il retrogusto è amarissimo e persistente, con una vaga nota di malto che sembra chiamare aiuto da lontano.
 
Giudizio finale: non è una tripel, non è nemmeno una saison, ma è abbastanza di tutte e due per non essere una normale golden ale secca. Non ci sono definizioni adatte, e devo quindi limitarmi a un generico e poco compromettente ‘ale’. Il giorno in cui nascerà un’altra birra simile, potremo forse inventarci il nome di un nuovo stile; per ora, la Guldenberg resta sola e fieramente isolata nel panorama delle birre.
 
Nell’Olimpo, direi, perché trattasi di un prodotto che può veramente piacere a molti: ai meno esperti per la bontà del suo aroma e per la sua bevibilità, a dispetto della complessità di gusto.
Agli esperti perché, dopo centinaia di degustazioni, possono, ancora una volta, essere sorpresi da una birra ricca di colpi di scena.
 Temperatura di servizio: 10 - 13°C
 Sito web ufficiale:
 Info: la birra Guldenberg è stata recensita il 14/06/2005 da kevin

Altre birre appartenenti allo stile
Ale stile Belga - Ale belga

 Judas
 Eau Benité
 Op-Ale
 

Brouwerij De Ranke produce e commercializza anche:

Spiacente, AreaBirra.it non ha recensito altre birre prodotte da Brouwerij De Ranke.

Altre recensioni su questa birra:

Altri autori non hanno recensito questa birra.

Commenti alla recensione


Ci sono 0 commenti a questa recensione.

Hai bevuto e degustato la birra ? Pubblica il tuo commento!