Speciali ]

Area Riservata ]

Social networks ]

AreaBirra.it Youtube Channelaccedi al canale
suggerisci un video

Areabirra.it Facebook Group iscriviti al gruppo

visualizza il profilo

bookmark

Supporters ]

la tua pubblicità qui! clicca per informazioni

La birra Früh Kölsch degustata e recensita da AreaBirra.it ]

Birra Früh Kölsch


 
 Nome: Früh Kölsch
 Produttore: Brauerei Früh Am Dom
 Nazione di appartenenza: Germania
 Gradazione: 4.80% Vol.
 Stile: Ale stile Tedesco - Kölsch
 Colore: oro
 Bicchiere suggerito: KölschglasBicchiere da birra in vetro dalla forma cilindrica e le dimensioni ridotte.
Come si intuisce dal nome, il Kölschglas è il bicchiere per la birra Kölsch

 Note:
Il birrofilo che si voglia avventurare nella scoperta dell’affascinante arte brassicola tedesca scoprirà innanzitutto che molti stili sono legati alla loro città di origine e addirittura, talvolta, limitati ad essa. Per quanto possa sembrare bizzarro, questa territorialità è di immenso giovamento alle singole birre, che attraverso questa totale identificazione geografica assumono un inedito interesse culturale.
 
A Colonia, città di grande storia e grande fascino, la birra per antonomasia è la Kölschbier, detta più comunemente “Kölsch”; addirittura, la parola “bier” è stata tacitamente abolita dal vocabolario locale…. Escursione d’obbligo per il viaggiatore a Colonia, dopo quella che dal Duomo porta alla città vecchia lungo il Reno, è il giro dei birrifici, tutti rigorosamente dotati di birreria con cucina specializzata. Splendidi i locali, in perfetto stile rustico e sorprendentemente inclini al buon gusto decorativo, e splendida l’atmosfera che si respira attorno ai 'Köbes', gli immancabili camerieri di Colonia, tutti ben pasciuti e sui 50-60, vestiti con uniforme blu, camicia bianca e cravatta nera; le birre vengono servite in sottili bicchieri cilindrici da 20 cl, inseriti nei fori di un apposito vassoio che ricorda vagamente il caricatore di una pistola.
 
20 cl, già, perché con tempismo formidabile, i buoni Köbes sono pronti a portare al cliente un’altra Kölsch appena prima che finisca la precedente, e senza bisogno di ordinazioni.
Insomma, se non sapete dire “basta” in tedesco, potreste diventare, di 20 cl in 20 cl, ubriachi fradici.
 
Ma com’è questa Kölsch? Si tratta probabilmente della birra più singolare prodotta in Germania. A prima vista, e anche oltre, sembrerebbe una lager chiara, non meglio identificabile; forse una helles un po’ più amara, o una pils un po’ più dolce.
In realtà, si tratta di un’alta fermentazione realizzata con un lievito assai particolare, che conferisce un gusto caratteristico, spesso fruttato.
Morbida, leggera, rinfrescante ma allo stesso tempo soddisfacente, piena nel corpo ma straordinariamente beverina, sembra andare perfettamente d’accordo con la deliziosa invadenza dei camerieri in blu…
 
Dopo aver girato tutti i birrifici, potrei consigliare caldamente almeno una decina di Kölsches veramente imperdibili. Ma preferisco scegliere quella che ritengo la migliore in assoluto, riservandomi di proporne altre, semmai, in futuro.
 
Se fossi costretto a vivere con una sola Kölsch, opterei sicuramente per la Früh.
Il locale P.J. Früh si trova a pochi passi dal Duomo, in una bella via chiamata Am Hof, che dalla piazza porta alla famosa Höhenstrasse.
 
Il delizioso ristorante era, fino a una ventina d’anni fa, anche la sede della produzione, ora trasferita in una struttura più grande, ma non ancora, per fortuna, industriale. Il prodotto di punta è semplicemente squisito: colore oro intenso e cristallino, bellissima schiuma bianca, persistente ma non troppo, perlage vivace.
 
L’aroma è di malto profumato di frutta, con un leggerissimo sentore piccante; in bocca, una gradevole effervescenza avvolge un corpo cremoso ma leggero, e un gusto fruttato, quasi di bosco.
Il dolce del malto predomina all’inizio, ma è presto equilibrato da un buon luppolo, che permette l’evoluzione verso un finale secco, che invoglia a bere ancora.
 
Il retrogusto è più duraturo di quanto ci si aspetti, con il malto fresco e pulito a farla da padrone, accompagnato da una remota persistenza della frutta. Il locale serve la Früh Kölsch con salsicce tipiche della zona, in particolare il sanguinaccio. Ma va tenuto presente che una birra di questo tipo si consuma volentieri anche da sola, da colazione fino al cicchetto pre-letargico, senza eccessive conseguenze.
 
In Italia trovare una Kölsch può essere un’impresa frustrante; per i miei concittadini, segnalo una decisa somiglianza con la Montestella del Birrificio Lambrate. Consiglio: se andate a Colonia, non fatevi mancare una Früh Kölsch in riva al Reno.
 Temperatura di servizio: 9°C
 Sito web ufficiale: http://www.koelner-brauerei-verband.de/brh_rep/frueh/frueh.htm
 Info: la birra Früh Kölsch è stata recensita il 13/11/2005 da kevin

Altre birre appartenenti allo stile
Ale stile Tedesco - Kölsch

Su AreaBirra.it non sono state recensite altre birre appartenenti allo stileAle stile Tedesco - Kölsch.
 

Brauerei Früh Am Dom produce e commercializza anche:

Spiacente, AreaBirra.it non ha recensito altre birre prodotte da Brauerei Früh Am Dom.

Altre recensioni su questa birra:

Altri autori non hanno recensito questa birra.

Commenti alla recensione


Ci sono 2 commenti a questa recensione.

Hai bevuto e degustato la birra ? Pubblica il tuo commento!