Speciali ]

Area Riservata ]

Social networks ]

AreaBirra.it Youtube Channelaccedi al canale
suggerisci un video

Areabirra.it Facebook Group iscriviti al gruppo

visualizza il profilo

bookmark

Supporters ]

la tua pubblicità qui! clicca per informazioni

La birra Duchesse de Bourgogne (in bottiglia) degustata e recensita da AreaBirra.it ]

Birra Duchesse de Bourgogne (in bottiglia)


 
 Nome: Duchesse de Bourgogne (in bottiglia)
 Produttore: Verhaeghe
 Nazione di appartenenza: Belgio
 Gradazione: 6.20% Vol.
 Stile: Ale stile Belga - Ale belga
 Colore: rosso scuro
 Bicchiere suggerito: BalloonCalice sferico a chiudere. La superficie vasta permette lo sprigionarsi degli aromi della birra, contendone la schiuma.
Consigliato per birre da meditazione, corpose ed intense.

 Note:
La Duchesse de Bourgogne è per fama la regina delle red flemish ale, è una delle mie birre preferite e certamente è un ottimo modo per avvicinarsi alle birre dai sapori acetici,invecchiate in botte.
La Duchesse de Bourgogne è prodotta dalla Brasserie Verhaeghe a Vichte al centro di un ipotetico triangolo formato da GENT BRUGGES E LILLE, il classico luogo dove una volta arrivato non vorresti più ripartire, vita tranquilla e ottima birra, se proprio mi dovessi trasferire dall’italia, il Belgio sarebbe in cima alla mia personalissima lista!

La Duchesse de Bourgogne nasce da una tecnica produttiva sfruttata spesso col le birre rifermentate in botte, infatti dopo la staginatura in barrique di rovere viene tagliata con del prodotto più giovane e poi imbottigliata LA recensione di questa birra, fino ad ora identica, è divisa in 2 parti, per la versione TRUE alla spina e per la versione IN BOTTIGLIA export, vista la grande differenza fra i prodotti sottolineata anche nel forum di AreaBirra.it

La Duchesse de Bourgogne in Bottiglia si presenta con un bellissimo colore rosso scuro quasi tendente al marrone,la schiuma è leggera, decisamente persistente e ma abbastanza sottile e cremosa…

Già dal primo impatto si percepisce l’impronta acetica di questa birra, purtroppo nella versione in bottiglia export di questa recensione i toni acetici sono smorzati da l’aggiunta di un dolcificante effettuato al momento dell’imbottigliatura.

Questa scelta da parte della casa produttrice, fonte sempre di discussione, ma personalmente non sbagliata, è fatta per rendere questa birra più facile, ovviamente meno caratteristica e unica, ma più adatta al grande pubblico.
La Duchesse de Bourgogne in Bottiglia ha una aroma fruttata abbastanza deciso, soprattutto di mela (leggermente acerba e aspra) e di marusticano (una varietà di prugna) il corpo è splendido, pieno e avvolgente, con toni legnosi abbastanza pronunciati!
Per ottenere il massimo dalla degustazione (e anche per favorire un po i sentori acetici) la Duchesse de Bourgogne in Bottiglia è splendida quanto servita con i fichi e la crostata di frutta Ottima, ma se ne avete l’occasione la versione TRUE è tutta un´altra cosa!

Non posso non citare in questa recensione la mia amica Simona grandissima estimatrice di questa birra che saluto calorosamente!

 Temperatura di servizio: 8°C
 Sito web ufficiale:
 Info: la birra Duchesse de Bourgogne (in bottiglia) è stata recensita il 18/01/2007 da Alessio

Altre birre appartenenti allo stile
Ale stile Belga - Ale belga

 Judas
 Eau Benité
 Op-Ale
 

Verhaeghe produce e commercializza anche:

 Vichtenaar
 Duchesse de Bourgogne True

Altre recensioni su questa birra:

Altri autori non hanno recensito questa birra.

Commenti alla recensione


Ci sono 2 commenti a questa recensione.

Hai bevuto e degustato la birra ? Pubblica il tuo commento!