menu ]

Antipasti ]
Primi piatti ]
Secondi piatti ]
Contorni ]
Desserts ]
Cocktails ]

Speciali ]

Area Riservata ]

Aggiungi al menù ]

Social networks ]

AreaBirra.it Youtube Channelaccedi al canale
suggerisci un video

Areabirra.it Facebook Group iscriviti al gruppo

visualizza il profilo

bookmark

Supporters ]

la tua pubblicità qui! clicca per informazioni

Pesce spada alla griglia ]

Pesce spada alla griglia - 20/05/2008



Ingredienti

  • Tranci di pesce spada (almeno 1 a testa)
  • 1 cipolla o scalogno
  • Prezzemolo
  • Rosmarino
  • 3 foglie di salvia
  • 5 foglie di basilico
  • 3 foglie di menta
  • Origano Timo e maggiorana (un pizzico)
  • Una birra pils o lager secca (ottima la dortmunder )
  • Olio extravergine di oliva
  • Pepe e sale QB

Dosi

Dosi per 4 persone

Preparazione

Prendete i tranci di pesce spada, lavateli accuratamente e asciugateli

Preparate una marinatura in questa maniera:
tritate finemente la cipolla, poi aggiungete (sempre mentre continuate a sminuzzare) la mente il rosmarino il basilico e un pizzico di tutte le altre spezie, salate e pepate (meglio usare i chicchi di pepe)
Mettete il tutto in una terrina e aggiungete la birra e 4/5 cucchiai di olio di oliva.

Salate il pesce in superficie e mettetelo a conciare dentro la marinatura per almeno 30 minuti… per accelerare il processo di insaporimento ponete il tutto in frigorifero coperto da pellicola trasparente.

Passata la mezzora, cuocete il pesce su una padella antiaderente molto calda o in alternativa sulla griglia, spennellate di continuo con la marinatura che avete usato in precedenza per rendere la carne più saporita e morbida.

Se state usando una griglia o una piastra in ghisa ricordate che il pesce non va girato finché non si stacca da solo dalla piastra!

Servite con birra pils o dortmunder (la stessa della preparazione) usando come contorno verdure grigliate o patate arrosto!

Birre suggerite per la preparazione o in abbinamento

Gulpener Dort, dall'Olanda
DAB Dortmunder Export, tedesca
Elenco di tutte le ricette.

Per leggere la ricetta cliccare su uno dei titoli.
E' anche possibile ottenere il feed RSS/XML delle ultime 5 ricette.